L'azienda è stata fondata nei primi decenni del Novecento a Fanna (PN) da Francesco De Cecco ed è poi passata al figlio Anacleto che l'ha gestita fino al '55. Al tempo la ditta prestava già servizio, in tutti i comuni del mandamento (oltre a Maniago e Fanna, anche a Meduno e Cavasso) con il carro trainato da cavalli.
Questa carrozza, disposta per l'attacco a uno e a due cavalli, era stata costruita dal Sig. Francesco in realazione al decesso della moglie, grazie ad un incessante e curato lavoro durato svariate notti nel rustico di proprietà. Ne usci una carrozza unica nel suo genere, che permetteva di scegliere la modalità di trasporto (di I° e di II° classe).
Il titolare allora costruì anche una sorta di “binario” in ferro che permetteva alla carrozza di entrare nel sagrato della chiesa senza sbattere contro le colonne dell'ingresso. Tale oggetto, particolarmente innovativo per l'epoca è andato poi perso negli anni, nonostante l'intensa ricerca effettuata dal nipote Sesto De Cecco.
Il suddetto nipote è l'attuale titolare che collabora con i figli Michela e David, i quali hanno portato idee di innovazione all'interno della ditta di famiglia. L'ultimo servizio a cavalli è stato portato a termine nel 1967, mentre la prima automobile è stata acquistata nel 1958, una Fiat 1100.
Negli anni '70 la De Cecco ha cominciato a collaborare con l'altra azienda di Maniago, la Locatello, che è stata poi rilevata negli anni '90. L'impresa ha poi subito un ultimo rinnovo nel 2000 continuando la tradizione di offrire servizi sempre maggiormente qualificati.